Richieste
it

Grand Logistiks Ltd

0700 20 255at the price of a local call

Responsabile nella catena di approvvigionamento

Responsabile nella catena di approvvigionamento

Il fornitore di servizi di spedizione organizza il trasporto di merci assegnategli da un cliente, utilizzando vari mezzi: camion, treni, navi, aeromobili e / o una loro combinazione. L'incarico viene realizzato tramite un Contratto di applicazione da uno spedizioniere, in cui ciascuna delle parti ha le proprie responsabilità.
Responsabilità dello spedizioniere
Lo spedizioniere svolge l'attività e i servizi nell'ambito delle transazioni da lui concluse con la cura di un buon operatore, applicando le sue capacità professionali e adempiendo ai suoi obblighi entro un termine ragionevole. Deve disporre del personale, dell'organizzazione, delle strutture, del capitale e delle competenze necessari per eseguire i servizi concordati. Lo spedizioniere è tenuto ad adottare misure ragionevoli per seguire le istruzioni del suo cliente, senza contraddire le disposizioni relative alla sua attività. Se le istruzioni del cliente sono insufficienti o inapplicabili, è responsabilità dello spedizioniere informare il cliente. Lo spedizioniere può discostarsi dalle istruzioni fornite dal cliente nel caso in cui vi siano serie ragioni per ritenere che tale scostamento sia necessario al fine di preservare gli interessi dello stesso.
Sulla base delle sue conoscenze professionali e della cura responsabile per gli interessi del suo cliente, lo spedizioniere è tenuto a comunicare in anticipo al suo cliente le possibili circostanze che possono ostacolare l'esecuzione dell'ordine di spedizione. Nel caso in cui sia già stato concluso un contratto e sorgano circostanze che, a giudizio dello spedizioniere, possono ostacolare l'adempimento dei suoi obblighi contrattuali, è tenuto a informare il cliente e richiedere ulteriori istruzioni.
Responsabilità del cliente
L'obbligo principale del cliente è di fornire istruzioni sufficienti e fattibili sull'esecuzione del contratto di spedizione. Quando si assegna un'attività, una transazione o un servizio allo spedizioniere, il cliente dichiara che:
 - è l'amministratore legale o delegato dell'amministratore legale in merito ai beni e all'accettazione delle condizioni stabilite per l'account e per conto di quest'ultimo.
 - di disporre delle informazioni necessarie in merito alle transazioni per le quali assume i servizi dello spedizioniere, comprese le condizioni di consegna della merce;
 - conosce le merci e le loro proprietà soggette a trasporto e che la descrizione che le è presentata è completa e accurata, ai fini per i quali le merci vengono consegnate allo spedizioniere;
Il cliente deve inoltre dichiarare che le merci non sono soggette a transazioni vietate nel paese di partenza, destinazione e transito e sono adeguatamente preparate, imballate e contrassegnate per gli scopi per i quali sono consegnate allo spedizioniere, a meno che la preparazione, l'imballaggio e la marcatura delle merci sono l'impegno dello spedizioniere.
Firmando la dichiarazione, il cliente accetta tutti i diritti e le limitazioni della responsabilità dello spedizioniere e tutti i suoi obblighi e responsabilità, incluso l'obbligo di risarcire lo spedizioniere in determinate circostanze contro costi, danni, perdite e reclami di terzi.
Nel caso in cui lo spedizioniere abbia accettato di eseguire il carico e / o il rinforzo, durante il trasporto di merci in o su un'unità di trasporto, il cliente dichiara che le merci e i carichi sono adatti al trasporto nell'unità di trasporto proposta e discussa; adeguatamente imballati, disposti e rinforzati nello stesso; che l'unità di trasporto sia in condizioni adeguate per il trasporto delle merci caricate.
Puoi leggere le informazioni complete qui >>> . 

Grand Logistiks
*Ci scusi se c'è una inesattezza nella traduzione - viene utilizzato un traduttore comune.